Il grignolino di Nadia Verrua

Il grignolino di Nadia Verrua

(Nadia Verrua a “Vini di Vignaioli” 2016, Fornovo di Taro – fotografia Giorgio Fogliani) L’occasione buona di Giorgio Fogliani Milano – novembre 2016 Rapportarsi a un vino, si sa, è anche questione di momenti e circostanze che ne influenzano in maniera decisiva la percezione: dai dati più (apparentemente) oggettivi, come la situazione evolutiva del liquido stesso, a quelli più contingenti, che vanno dall’umore del degustatore alla situazione della beva, finanche, sostiene qualcuno, alle fasi lunari….

Read More

Vino: volti nuovi sull’Etna

Vino: volti nuovi sull’Etna

(In viaggio sull’Etna – fotografia © Giorgio Fogliani) L’esordio di Eduardo Torres Acosta di Giorgio Fogliani Milano – ottobre 2016 Del fermento che sta conoscendo l’Etna del vino, che ho provato a raccontare in Etna rosso – versante nord (Possibilia Editore, 2016), uno degli indizi più evidenti è il moltiplicarsi del numero di produttori, diversi dei quali sono venuti e continuano a venire da fuori: teatro principale di questo singolare pellegrinaggio si conferma essere il…

Read More

SoaveVersusSoave, Dop in cerca d’autore

SoaveVersusSoave, Dop in cerca d’autore

(Veduta del paese di Soave e del territorio circostante) All’edizione 2016 della degustazione, incursione nello stato di forma del bianco veronese di Giorgio Fogliani Soave – settembre 2016 Un po’ per il bisticcio sillabico (Ve-Ve), un po’ per il piglio battagliero dell’avverbio latino, SoaveVersus è un nome certamente originale per una manifestazione dedicata a questo vino. Su versus getta luce lo stesso direttore del consorzio, Aldo Lorenzoni: «In questo continuo divenire, tra passato e presente,…

Read More

La ristorazione e l’arte della sala (ii)

La ristorazione e l’arte della sala (ii)

Come il savoir-faire di sala può cambiare l’esito di una serata (parte seconda) di Giorgio Fogliani maggio 2016 Nella prima parte di questo articolo ho insistito su come un personale di sala preparato sia condizione indispensabile per rendere davvero godibile una cena, e non solo nell’alta cucina. Ma a dimostrarlo in maniera lampante arriva l’esperienza: del resto, i clienti affezionati di un ristorante caro a Possibilia come Aromando Bistrot, per fare un esempio, sanno bene…

Read More

La ristorazione e l’arte della sala (i)

La ristorazione e l’arte della sala (i)

(in sala al Ristorante Al Mercato, Milano – fotografia © Giorgio Fogliani) Come il savoir-faire di sala può cambiare l’esito di una serata (parte prima) di Giorgio Fogliani maggio 2016 Come un buon maître d’hôtel sa servire come cosa sopraffina un pezzo di bollito che non verrebbe voglia di mangiare vedendolo in una cucina sudicia, così quella sera Anna Pavlovna serviva ai suoi invitati prima il visconte e poi l’abate, come qualcosa di altamente raffinato….

Read More

Franciacorta: quale profilo?

Franciacorta: quale profilo?

(foto Samuel Cogliati) Assaggi sparsi dal festival 2014, tra quesiti, conferme e sorprese. di Giorgio Fogliani giugno 2014 Trentasette cantine, 74 bottiglie. Si presentava così il “Festival Franciacorta a Milano” lo scorso 26 maggio 2014, in uno scenario, il chiostro del museo della Scienza e dalla tecnologia, dei più suggestivi. Grandi e piccoli produttori, tutti con due bottiglie in degustazione (di solito, ma non sempre, un brut sans année e un millesimato più maturo, oppure…

Read More

Le luci e le ombre del pinot nero ∼ La rassegna

Le luci e le ombre del pinot nero ∼ La rassegna

Giorgio Fogliani (al centro) intento alla degustazione (foto per gentile concessione dell’organizzazione) Cento pinot neri in rassegna da tutto il mondo: perplessità e belle sorprese di Giorgio Fogliani Luglio 2015 Egna-Neumarkt (Bolzano), 16-18 maggio 2015, “Giornate altoatesine del Pinot nero”: un banco d’assaggio con tutti i 68 vini partecipanti al Concorso Nazionale del Pinot nero 2015 più 35 pinot neri “ospiti”, arrivati da Austria, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Romania, Svizzera, Sud Africa, Argentina, Cile,…

Read More
1 2