Champagne: un boom del biologico nel 2020

Champagne: un boom del biologico nel 2020

(Il presidente dell’Association Champagnes Biologiques, Pascal Doquet, durante l’assemblea generale di febbraio 2021 – Fotografia © ACB) L’anno scorso ha registrato un +70% di conversioni al bio di Samuel Cogliati marzo 2021 La Champagne è storicamente nota come il fanalino di coda del biologico tra le regioni viticole francesi. A farle compagnia solo la Charente – che produce soprattutto uve per il cognac –, mentre regioni come la Provenza, l’Alsazia, il Languedoc o la valle del…

Read More

Il bio è una truffa o noi siamo pazzi?

Il bio è una truffa o noi siamo pazzi?

(fotografia © Samuel Cogliati – l’immagine ha il solo scopo di illustrare in modo generico l’argomento) di Samuel Cogliati 13 dicembre 2020 Questa mattina mentre facevo colazione il mio sguardo assonnato si è fissato sul coperchio del vasetto di confettura. Vi campeggiava il logo dell’agricoltura biologica. E si è fatto largo nella mia mente un pensiero agghiacciante. In ultima analisi, almeno in termini teorici molto spicci, che cosa intende dimostrare quel bellissimo logo verde a…

Read More

Finalmente il vino bio!(?)

Finalmente il vino bio!(?)

(Il logo ufficiale dei prodotti bio dell’Ue) L’Ue ne combina un’altra delle sue e approva un semi-disastro. di Samuel Cogliati febbraio 2012 Ne discutevano da vent’anni, e dal lontano 1991 non riuscivano a mettersi d’accordo su che cosa dovesse essere chiamato “vino biologico”. Finalmente, gli esperti del Comitato permanente per l’agricoltura biologica, che coinvolge i 27 Stati membri dell’Unione europea, si sono accordati, e hanno approvato, lo scorso 8 febbraio 2012, le regole che permetteranno…

Read More

Champagne e diserbanti: verso un divieto assoluto?

Champagne e diserbanti: verso un divieto assoluto?

(diserbo violento in Champagne – foto Samuel Cogliati) I produttori bio chiedono che gli erbicidi siano vietati dal 2017: lo scossone che ci voleva?  di Samuel Cogliati marzo 2016 Il numero, il 17, non è di quelli che, sulla carta, portano fortuna. E agli occhi di numerosi viticoltori la scadenza appare senz’altro molto, troppo ravvicinata. Ma tant’è: durante l’ultima assemblea plenaria (8 marzo) del sindacato di categoria, il Syndicat Général des Vignerons, l’Association des Champagnes Biologiques…

Read More