Bovesia: minoranze viticole

Bovesia: minoranze viticole

(fotografia © Giorgio Fogliani) La lingua (quasi) salvata, il vino chissà. di Giorgio Fogliani La Bovesia è un’area di un pugno di comuni all’estremo sud dell’Aspromonte reggino; prende il nome da Bova, un paesino delizioso inerpicato a 900 metri. Ospita una minoranza linguistica ellenofona: fino a due generazioni fa nei paesi di Bova, Condofuri, Gallicianò, Roccaforte del Greco, Pentidattilo e alcuni altri la lingua principale era una varietà di greco, conservatasi miracolosamente nei secoli, complice…

Read More