La ricerca della normalità 

La ricerca della normalità 

Sono stato ai Grands Jours de Bourgogne: una cosa divertente che forse rifarò di Giorgio Fogliani maggio 2022 «Alla vostra sinistra potete ammirare i migliori cru del mondo!» dichiara orgoglioso l’autista della navetta che ci porta da Beaune alla Tonnellerie Rousseau di Gevrey-Chambertin, sede di uno dei saloni dei Grands Jours de Bourgogne.  A me viene da sorridere, un po’ per la perentorietà dell’affermazione, un po’ per l’ingenuità del conducente: sta percorrendo l’arcinota, osannata, scenografica…

Continua a leggere

Che cosa succede a Chablis?

Che cosa succede a Chablis?

(fermo immagine dal sito www.chablis.fr) La curiosa classifica del 35° concorso dei vini di Chablis di Samuel Cogliati 27 gennaio 2021 È interessante notare che nel palmares della 35a edizione del Concours des vins de Chablis (che annoverava 321 campioni conferiti da 77 aziende) manchi la stragrande maggioranza dei domaines più significativi (a meno a mio parere). Si può ipotizzare che queste aziende abbiano deciso di non presentare i loro vini alla competizione organizzata dall’Office du…

Continua a leggere